Pro Natura Cuneo


Locandina
MOSTRA
LE VIE DEL PROFUMO
6-30 Gennaio 2022
Palazzo Samone
Via Amedeo Rossi 4
Cuneo

L’esposizione, allestita presso Palazzo Samone, presenta opere provenienti da importanti collezioni del territorio piemontese e vede la collaborazione di numerosi artisti, tra Torino, Milano, Padova e Venezia.
Nell’immaginario comune Le Vie del Profumo partono da lontano e richiamano mondi esotici e fantasiosi. Tutte le culture hanno fatto uso di essenze profumate a scopo religioso, per onorare i defunti, per la cura del corpo, per profumare abiti ed ambienti. Sono sostanze preziose, ottenute dai vegetali, soprattutto dai fiori che hanno escogitato le fragranze per attirare gli insetti pronubi. La mostra vuole ricordare le essenze che hanno caratterizzato la storia del profumo, ma anche evidenziare le specie locali da sempre utilizzate nel nostro territorio. 
Partendo dalle antiche civiltà del bacino del Mediterraneo che hanno fatto ampio uso di essenze profumate, sarà possibile seguire le varie tappe evolutive dal Medioevo al Rinascimento, fino all’Ottocento e al Novecento, secoli in cui si svilupparono le grandi Maison del profumo.
In mostra sono esposti oggetti che hanno segnato le tappe della profumeria, come incensieri, vasi da farmacia, nécessaires da viaggio, celebri bottiglie per profumi, ceramiche, opere di artisti del passato e importanti nomi dell’arte contemporanea, tra cui ricordiamo Ezio Gribaudo.
Alcuni spazi sono dedicati alla Sindone di Torino e agli unguenti con cui è stato cosparso il corpo di Cristo. Sarà allestito il laboratorio di un profumiere e verranno ricreati gli spazi domestici usati dalle signore per la toeletta quotidiana.
Curatrice della mostra è la dott.ssa Silvana Cincotti, egittologa e storico dell’arte, impegnata da anni nello studio della storia dell’olfatto. 
Questa mostra, affrontando un tema molto particolare qual è quello dei profumi, vuole sottolineare l’importanza della tutela del mondo vegetale e portare il visitatore in una sfera di bellezza e piacere olfattivo che aiuta a vivere meglio.  
Il catalogo è edito da Kemet Edizioni.

Inaugurazione 6 gennaio ore 16.30
Orari: da giovedì a sabato 15.30 -19.00
Domenica 10.00 - 12.30; 15.30 - 19.00


Conferenza: “Le Vie del Profumo”, 12 gennaio ore 17.30, Sala Polivalente CDT, Largo Barale, 6 - Cuneo
INGRESSO LIBERO – OBBLIGO DI GREEN PASS RAFFORZATO


CONFERENZE: PROVIAMO A RIPARTIRE

Il problema Coronavirus non è ancora superato. Le difficoltà per organizzare qualsiasi attività continuano ad essere enormi. Ciò nonostante vogliamo provare a ripartire con le conferenze, anche se i posti disponibili al Cinema Monviso sono pochi (112).
Per accedere alle conferenze, in base alle norme in vigore, occorre avere il certificato verde (green pass) che andrà presentato all’ingresso per i necessari controlli. Inoltre è obbligatorio registrare il nominativo dei partecipanti e un numero di telefono. Per sveltire le operazioni vi chiediamo di compilare il modulo scaricabile QUA e consegnarlo all’ingresso agli addetti. In sala è necessario indossare sempre la mascherina. Verrà riservato l’ingresso agli iscritti alla Pro Natura, in regola con il versamento della quota, presentando la tessera di iscrizione dalle ore 20,15 alle ore 20,40. Poi potranno accedere anche i non soci, se ci sarà disponibilità di posti. Il posto a sedere verrà assegnato all’ingresso



In base alle Cir. Min. 136 e 137 del 18.5.90, la PRO NATURA CUNEO, in collaborazione con il Liceo “De Amicis” di Cuneo, organizza un Corso di Aggiornamento per i docenti delle scuole di ogni ordine e grado e per il personale direttivo della Provincia di Cuneo.
Titolo del Corso: AMBIENTI VICINI E LONTANI

Il Corso avrà la durata dell'intero anno scolastico e si terrà in ore serali, rispettando la normativa anti Covid (richiesta di green pass per poter accedere e uso della mascherina).
La Pro Natura Cuneo ha deciso di mettere a disposizione dell'utenza scolastica, come prevede lo Statuto, la sua cinquantennale esperienza nel settore ambientale per fornire ai docenti gli strumenti necessari per trasmettere ai propri allievi sentimenti di rispetto e tutela del comune patrimonio ambientale e delle diverse culture dei popoli che abitano la Terra.

Qua trovi tutte le informazioni 



Lo Statuto di Pro Natura considera prioritari i seguenti obiettivi:
a) promuovere e diffondere la conoscenza ed il rispetto della Natura (conoscere la Natura vuol dire amarla)
b) proteggere il patrimonio naturale contro le distruzioni e le deturpazioni
c) far crescere la coscienza naturalistica specialmente tra i giovani
Allo scopo di raggiungere gli obiettivi statutari, PRO NATURA si propone di:
a) favorire lo sviluppo di una corretta mentalità naturalistica in ogni ambiente sociale mediante pubblicazioni, conferenze, proiezioni, gite turistiche guidate, ecc. Particolare attenzione viene dedicata al mondo scolastico ed agli insegnanti, per i quali è prevista l'organizzazione di Corsi di Aggiornamento. Inoltre l'Associazione cercherà di promuovere la ricerca e la sperimentazione didattica sulle tematiche ambientali, fornendo agli insegnanti gli strumenti necessari per rendere più efficace l'insegnamento nell'interesse degli allievi e di tutta la Società.
b) favorire l’istituzione di Parchi naturali, Oasi di protezione e Riserve naturali.
c) promuovere la tutela del paesaggio e del patrimonio storico e artistico e favorire la creazione di zone verdi comunali di interesse pubblico. d) realizzare un collegamento, anche a livello operativo, con le altre Associazioni naturalistiche sia a livello locale, che a livello regionale e nazionale


Qua
trovi la copia integrale dello Statuto approvato l' 11 Giugno 2019
 

Ultimo aggiornamento: 28/12/2021